Street Art: We only come out at night

18 08 2007

Grazie ad una aportazione braziliana, ho scoperto il progetto “We only come out at night” (QUI il pdf di info).

We only come out at night è un pogetto di urban graffiti che si mostra en proiezzioni publiche.
Il posto scelto si marca con un sticker o una imagine fatta con spray e stencil. Quando arriva la notte, le meduse interattive fano aparizione. Quando si arrabiano, sono capace di rubare le ombre dei pedoni e le devorano… soltanto lasciando le brisciole!!

Come ogni volta si fa in un posto diverso, esiste un Website dove si segono le impronte per seguire la sua storia cosi come promovere e creare una mitologia.

 

Utilizano un software opensource chiamato Processing

Si trova di forma fissa alla galleria Guan Yi, se qualcuno può andare alla Cina magari può fare un salto!





MQ-9 Reaper: la squadra di aeri a controllo remoto

19 07 2007

Inizio el post rememoranto il mitico film War Games, in cui un supercomputer doveva gestire l’atacco nucleare per parte dal bloco capitalista verso i comunisti…

General Atomics MQ-9 Reaper (Predator B) è armato con 14 misili AGM-114C/K Hellfire, volare a una velocità di 405 km/h e per quello che leggo alla wikipedia ha una vita di vuolo di 14h a piena carica di armamento anche se a le specifiche tecniche si parla di 24h…

Come dicevo all’inizio sarà come in WarGames, la forza aerea americana ha creato un centro di operazioni a Nevada in grado di gestire multipli di questi aeri. Il primo squadrone iniziara le sue operazione ad Afganistan.

Sul YouTube ho trovato un documentario su l’aereo:





Il robot che ti fa il cubo Rubik

3 07 2007

Ho trovato il sito di Daniele Benedettelli, studente di Ingegneria Informatica alla Università di Siena….

Secondo me, ha portato al top il concetto di “la tecnologia ti fa la vitta più facile”. Ha svilupato un robot capace di risolvere il cubo Rubik da solo!

E la bandiera italiana subliminale?! 😉

Ma non è un caso isolato, ci sono tantissimi che utilizano lego mindstorm come supporto per svilupare robots come già avevo parlato in un altro post. Guardate il directory con tanti progetti attivi, e alla Wikipedia si trova una bella spiegazione (in spagnolo).





iPhone spezzato

30 06 2007

Come quasi tutti gia sapete, iPhone è cominciato a vendersi per il mercato americano ieri.

 

 

 

Era chiaro che da tutte le news e info che sono uscite, ci sarebbe alcuna interessante… guardate questa, dove spezzano l’iPhone passo a passo. Bellisimo!

 

Come curiosità, ad Ebay ha detto che non permeterà la vendita di iPhone…





CAPTCHA per scrivere libri

21 06 2007

Cosi come avevo detto, se “the world is flat” sicuro che ci sono forme innovative di fare che con un piccolo sforzo individuale si raggiunge uno grande scopo.

E proprio questo è stato pensato per Luis von Ahn della Carniege Mellon.

La immagine vi è conosciuta? Si chiama CAPTCHA, è un software che permete di capire se sta inserendo informazione un utente oppure un robot, e cosi evitare situazione di spam ad esempio. 

Se 60 milioni di CAPTCHAs sonno fatti ogni giorno, perchè non usare questa forza lavorativa per soluzionare problemi complessi? In colaborazione con The Internet Archive, offre ad ogni utente una parola che non è stata identificata nel processo di OCR per documenti.

Cosi si consegue che GLI UTENTI scrivano libri di forma collaborativa.

Bellisima idea





interattività.. siamo pronti?

1 06 2007

Microsoft ha cominciato a publicitare il suo novo prodotto: Surface. Uno schermo interativo da 30 police che permette l’uso per più d’un utente.

Senza poterlo evitare, mi fa venire in mente anche il progetto Reactable che la Universitat Pompeu Fabra stà svilupando e che l’artista Björk cominciò ad utilizzare a Coachella Festival di California.

Secondo me, queste proposte sono molto interessanti. Ma troppo sperimentali ancora, e gli utenti non siamo in grado di capire il valore che può offrire…

Cosa ne pensate?





is there an age to be entrepeneur?

25 05 2007

I read a nice story today from here, that was based on this article from CNET:

“Anshul Samur, a 13-year-old on a follow-up panel of high school students, is a case in point. He is the brainchild behind Elementeo, an interactive trading card game that teaches kids chemistry. He won a $500 award from the California Association of the Gifted for his idea, and has started selling the playing-card deck on-line.”

On the article above there are some other examples like Ben Casnocha. What is curious to me is that this young brains come from the same area, Silicon Valley. Imagine what could happen if the stimulating environmental conditions could be duplicated somewhere on the World!

The image down, links to a website that enables relationship between enthusiasts of entrepreneur, maybe it allows Flattening the World and spread Sillicon Valley conditions.