Street Art: Os Gêmeos

1 08 2007

Secondo Wikipedia, sono due gemelli nati nel 1974 a São Paulo, Brazil, il cui nome reale è Otavio e Gustavo Pandolfo.

Direi che sono loro:

Da WoosterColletive ho preso questa fotografia, un lavoro da Os Gemeos a Barcellona:

A Milano si potrano vedere alcune opere sue (per prima volta a italia) alla Galleria Patricia Armocida da set a nov…

Annunci




Graffitti: SAMO “SAMe Old shit”

13 07 2007

Così si dava a conoscere Jean-Michel Basquiat quando è cominciato a graffitare la città di NY. Li dove graffitava segnava come SAMO..

Nel 1983 stringe una forte amicizia con Andy Warhol, il quale lo aiuta a sfondare nel mondo dell’arte come fenomeno mondiale emergente… tutto quello che faceva diventava ARTE, fino al punto che lui diceva:

« Non ascolto ciò che dicono i critici d’arte. Non conosco nessuno che ha bisogno di un critico per capire cos’è l’arte »

Alla Triennale hanno fatto un po di tempo fa una mostra di lui “The Jean-Michelle Basquiat Show” un po di tempo fa, e ricordo di aver guardato un filmato dove l’artista faceva un graffiti di un personaggio, molto bello… pecato che non lo trovo! Questo non è male neanche:

E stato fatto anche un film della sua vita, davvero quello che Warhol tocava diventava oro!





Street art: Space Invaders

3 07 2007

Non posso fare post di graffiti senza parlare dal movimento Space Invaders.

Come è saputo, Space Invaders è un videogioco arcade del 1978, fu il primo gioco elettronico a scatenare il “boom degli arcade” ed è tuttora fra i più clonati della storia datto che al inizio uscì senza copyright. QUI avete un clone per giocare.

Adesso c’è un movimento a livello mondiale che prova di fare invasione dei personaggi di questo gioco alle grandi città dil mondo, in questa carta dil mondo potete vedere le invasioni che hanno fatto fino adesso.

Sul flickr potete trovare una intera galleria di fotografie

Giocate?





Street art: TV BOY

2 07 2007

Salvatore, nato il 1980 a Palermo per poi studiare Disegno industriale al Politecnico di Milano.

Conosciuto come TV BOY, credo che il nome è preso di quella videoconsola degli inizzi dei anni 90

E conosciuto a posti come Korea. Adesso ha il suo studio a Barcellona.

title: MONSTAAAH!
place: MUSEO DE HISTORIA CONTEMPORANEA – ZARAGOZA
featured artists: Besdo, Sat-one, Tvboy, Bootlek, Suso33, 108
date: may 2006

Il suo motto: “switch off the tv, you’re the protagonist





Brassaï: il primo fotografo dei graffiti

1 07 2007

Ieri ero al centro di fotografia FORMA, e guardando sui libri della libreria mi ha colpito uno: Il primo fotografo ad aver immortalato i graffiti su Parigi: Gyula Halász (conosciuto come Brassaï).

Ha un intero libro con parecchie immagine di graffiti dagli anni 40, ma non come possiamo pensare ad oggi: sono scolpiti nei muri. In quel tempo non c’erano gli sprai. Ne ha di tutti: animali, faccie, scene..

BRASSAÏ, Graffiti (aus der Serie VII: la Mort), 1933–1956, Silbergelatine.
Musée d’art moderne, Centre Georges Pompidou, Don Gilberte Brassaï (2003, AM 1988-1004). © Estate Brassaï / R.M.N.

 

Trobo bella la idea che i graffiti non sono un’attività che è cominciata per moda, ma per i bisogni di certi artisti di improvvisare le loro opere e di renderle publiche, in modo da farle parte del tessuto e la vita delle città.





Graffiti: lolo

30 06 2007

È un artista che mi piacce, anche se non riesco a trovare molta info sull’internet… Ovunque vai per Barcellona, ti trovi con le simpatiche faccie che lui fa. Poi l’anno scorso ne ho visto di queste alla mostra di Boris Hoppek alla galleria Iguapop (un giorno parlo da lui).

lolo_raval.jpg

In teoria si chiama lolo tanaka e è nato al 1977. Qualcuno ne sa piu cose??





Graffiti: Miss van

27 06 2007

Senza dubbio, Miss Van è una delle più conosciute artiste della scena graffiti di Tolosa. Tutti i suoi soggetti, senza eccezioni, sono donne, in ogni forma ed espressione.

Ai suoi inizi è cominciata all’interno di un gruppo denominato Hanky Panky Girls. Adesso abita alla mia cara Barcellona dove disegna per il brand Fornarina. Infatti se vi fatte un giro per la città ne vedrete più di un graffiti suo.

 Su flickr ci sono un bell po di fotografie sue.